Peruviano minaccia una donna, un 23enne interviene per salvarla e viene picchiato

polizia_generica_gonews_it_agosto_2013_43Far West in Via Piagentina.

Un peruviano ubriaco se la prende per questioni di mobilità con una donna in auto.

Scende dalla moto e la minaccia di fronte al suo bambino di pochi mesi.

Assiste alla scena un giovane di 23 anni, che interviene per difendere la donna ed il suo bambino, ma viene aggredito a suo volta dal peruviano a colpi di casco.

Non posso che sentirmi orgoglioso di questo ragazzo: il suo coraggio è un esempio per tutti noi!

Pubblichiamo la notizia apparsa su “Go news

Colpi di casco ad un passante durante una lite stradale, denunciato

Ubriaco, ha colpito al volto con un casco un ragazzo di 23 anni, intervenuto per cercare di calmarlo nel corso di una lite per motivi di viabilità. L’uomo, un 31enne peruviano, è stato denunciato dalla polizia per lesioni aggravate e guida in stato di ebbrezza. L’episodio è accaduto ieri pomeriggio in via Piagentina, a Firenze. Secondo quanto ricostruito, il giovane, che ha rifiutato le cure mediche, era intervenuto poiché l’uomo, sceso dal suo scooter, stava minacciando una donna che si trovava a bordo di una vettura insieme al suo bimbo di pochi mesi.