Via Palazzuolo, dopo 20 giorni le carcasse sono ancora lì, Barabotti: “Inutili le mie denunce”

IMG-20150505-WA0002

Con l’On. Giacomo Stucchi, Pres. del COPASIR, in Via Palazzuolo

Inutili le mie denunce.

Sono stato in Via Palazzuolo moltissime volte, per segnalare il degrado che esiste da anni e per constatare come il Comune abbia ABBANDONATO quella zona.

Ci ho anche portato esponenti di rilievo come l’On. Giacomo Stucchi, Presidente del COPASIR, e l’On. Fedriga, capogruppo Lega Nord alla Camera.

E Nardella cosa ha fatto? NIENTE.

Ha lasciato che Via Palazzuolo rimanesse con le sue carcasse carbonizzate, ultimo di tanti affronti che la gente perbene del quartiere NON PUO’ PIU’ TOLLERARE!

 

Pubblichiamo la notizia apparsa su “Nove da Firenze

Fedriga

Con l’On. Fedriga, Capogruppo Lega Nord alla Camera, in Via Palazzuolo

Carcasse di Firenze: in via Palazzuolo 20 giorni di latitanza

Era il 4 maggio quando abbiamo pubblicato le immagini delle auto e ciclomotori dati alle fiamme in via Palazzuolo. “Paura all’alba” e sgomento senza fine, visto che ai fatti è seguito un silenzio inconcepibile da parte di Palazzo Vecchio.
La strada è ben nota per essere al primo posto delle location dedicate alla cronaca nera: dallo spaccio alle risse ai locali chiusi previo verifiche amministrative e sanitarie. Da anni si avvicendano presidenti di Quartiere che promettono di riqualificare la zona.

Il 10 maggio i residenti attraverso i Social segnalano la presenza delle carcasse al sindaco Dario Nardella: “Ehi Fonzie – scrive Massimo sulla bacheca del sindaco – quando ha finito di fare la comparsa, puo’ dare disposizione di venire a rimuovere questa auto bruciata in Via Palazzuolo lunedi’ scorso? Saluti a Cunningham. Grazie mille“.
Che schifo Bubu – commenta Monica – l’ho vista, è indecente, invece di fare la bella statuina il signorino dovrebbe ripulire Firenze, e non solo dai relitti delle macchine bruciate..”.
E ancora, Andrea scrive: Caro Sindaco avete trovato la discarica per Firenze. Per il prossimo film a Firenze l’inferno 2 potete girarlo in questa strada, e senza spendere troppo le scenografie ci sono. Vendita Alcol 24 h, Phone Center che diventano luogo di spaccio o disco pub, sudiciume, schiamazzi, spaccio endemico dei soliti noti. Bighelloni che stazionano a giornate sui marciapiedi. Ci mancava una macchina bruciata li distrutta da giorni. e se ha voglia basta digitare su internet”.

Il 16 maggio Palomar scrive: Caro Nardella, non togliere la foto dal sito. Rimuovi la carcassa da via Palazzuolo… L’è meglio”.

Il 18 maggio.Il presidente del Q 1, Maurizio Sguanci, – scrivono in un post i residenti – ci ha assicurato che parlerà lunedì stesso -oggi- con Nardella per l’ordinanza che potrebbe (forse) attuare la rimozione dei rifiuti dell’auto bruciata, che stazionano da 15 giorni in via Palazzuolo. Aspettiamo fino a lunedì sera per notizie” dopo gli articoli dei quotidiani e la segnalazione dei residenti occorreva l’intercessione del presidente di Quartiere? Lunedì è il giorno in cui i presidenti di Quartiere si recano in Palazzo Vecchio per l’audizione del Consiglio comunale, ma esiste anche il telefono.

Il 19 maggio scendono in strada anche alcuni rappresentanti politici che si fanno fotografare davanti ai rottami, tra loro l’ex candidato sindaco, Marco Stella.
I residenti tornano a rendere conto delle segnalazioni ed informano che: Il presidente del Q 1, Maurizio Sguanci, ci ha assicurato che la rimozione della carcassa incendiata, avverrà entro sabato 23 maggio. Aspettiamo”.